News dal Mondo

  • Mondo: Yamagata, scusate il ritardo
  • Palmisano: 10km sotto il diluvio
  • La cadetta Seramondi supera La Mantia
  • CdS: Bracco ed Enterprise vincono gli scudetti

Visitatori(2)

RUNNER... al caldo!!!

 Fine settimana hot per gli atleti biancorossi e non si parla di week end piccante ma del primo accenno di vera estate che ha accompagnato i “nostri eroi” nella mezza di Biella di sabato sera e nel consueto appuntamento domenicale del Piede d’ Oro in quel di Arcisate.Massimo Marcolli ed il Press

A Biella si è partiti con un caldo africano (oltre 30° in partenza) ma ciò non ha scoraggiato il manipolo dei sei varesini capeggiati nientepopodimeno che dal Presidente impegnato nell’ennesima prova stagionale sui 21K.

L’asfalto bollente e il percorso un poco monotono con lunghi rettilinei inondati dal sole hanno messo a dura prova tutti gli atleti che comunque non hanno mollato terminando la prova con tempi in linea con le loro possibilità.

Risultato Mezza Maratona di Biella

D’Aniello Oreste 1h 38′ 40”
Ferraro Salvatore 1h 39′ 52”
Massaro Oreste 1h 49′ 52”
Perrotta Michele 1h 54′ 47”
Marcolli Massimo 1h 58′ 07”
Francesca Rinaldo 2h 00′ 52”

 

E’ stata dura anche per gli habitue del Piede d’ Oro non solo per il caldo, ancora accettabile in mattinata, ma per il percorso che si è rivelato veramente duro e tecnico. Dopo un paio di km in falsopiano infatti si doveva affrontare una prima ripida salita strerrata che ha cominciato a produrre effetti non proprio piacevoli alle gambe. Poi dopo due km ondulati un’altra salita ancora più lunga seguita da una ripida discesa sterrata molto difficile.

 

Anche i chilometri finali non sono stati certo teneri con un altro strappo e una successiva discesa piuttosto pericolosa. In sostanza un tipico percorso da piede d’oro tecnico e muscolare che non perdona chi non è proprio al top della forma! Una trentina i runners impegnati tra i quali il Pres e Oreste D’Aniello hanno fatto doppietta dopo il…. riscaldamento a Biella la sera prima!

Su tutti in assenza del fortissimo Giovanni Vanini, che si è preso un turno di riposo, hanno prevalso Canavesi Valeretto e Monti mentre l’unica quota rosa della giornata una delle creatrici del nostro sito (insieme a Fabiano) la bella Gaia.

Antonello Rinaldi

PIEDE D’ORO, ARCISATE KM 10,00

CANAVESI CARLO 38′ 40″

VALERETTO STEFANO 39′ 05″

 

MONTI MATTEO 39′ 29″

BEVILACQUA GUIDO 41′ 00″

ABATI SAMUELE 41′ 59″

LA CERRA GAETANO 43′ 30″

CARNEMOLLA GIOVANNI 46′ 37″

RINALDI ANTONELLO 46′ 55″

PUPILLO BERNARDINO 47′ 40″

MOLINA FRANCO 47′ 59″

CANU FRANCESCO 49′ 44″Rinaldo Francesca

MORANDI NICOLO’ 49′ 56″

BIANCHI ANGELO 52′ 55″

D’ANIELLO ORESTE 54′ 30″

FONTANA GIORGIO 54′ 25″

FASOLA MARCO GAETANO 54′ 35″

PELLEGRINI LUIGI 54′ 51″

ZULIANI CORRADO 55′ 15″

MARZIALI MASSIMO 56′ 07″

CARUSO DARIO 57′ 25″

ANGELO TERESA GAIA 59′ 54″

SALA GIUSEPPE 62′ 25″

ALESSI ITALO 65′ 22″

FRANCESCA RINALDO 66′ 58″

ROVEA MASSIMO 68′ 04″

NOTTI PAOLO 69′ 50″

DALBORGO GIUSEPPE 70′ 04″

Share



Copyright ® 2012-2017 A.S.D. RUNNER VARESE - by A.S.D. RUNNER VARESE