15 Dicembre 2019: Grantola, Malaga, Pisa, Robecco

 

 

 

Grantola - 4a camminata popolare
"Tra la Foppa, la Mafina e la Turascia" 8k

Malaga - Zurich Marathon Málaga 2019 e Half Marathon

Pisa - XXI Cetilar Maratona di Pisa

Robecco sul Naviglio (MI) - Naviglio Grande Run 17,6k

 

FOTO RV by Dodi

 

 

Penultimo weekend prima delle festività natalizie. I nostri scrittori si prenderanno qualche settimana di riposo e ritorneranno a Gennaio con tanti nuovi articoli e testimonianze dalle varie competizioni. Ma prima delle ferie, ecco i risultati del weekend appena trascorso.

A Grantola si è corsa la 4a camminata popolare "Tra la Foppa, la Mafina e la Turascia". 8 km tutti d'un fiato per Rita, prima classificata. Brava!

 

A Malaga ultima trasferta di gruppo del 2019 per partecipare alla Zurich Marathon Málaga 2019 e Half Marathon. Un applauso a Marco, che taglia il traguardo della maratona sotto le 3h30, seguito da due trenini: Luca, Stefania e Guido per le 3h51 e Felice e Rosi per le 5h06. Bravi!

Sulla mezza maratona, menzione speciale per Maurizio, sotto 1h30. Bravissimi anche Rosanna, Sara e Davide che tagliano il traguardo.

Citiamo anche Raffaele, partito per la maratona ma che poi ha deciso di accorciare alla mezza maratona: ci vuole testa e cuore per decidere di fare meno chilometri, ma meglio, quando non si è al 100%.

Complimenti a tutti!

 

A Pisa Riccardo partecipa alla XXI Cetilar Maratona di Pisa, chiudendo la competizione appena sopra le 4h. Bravo!

 

A Robecco sul Naviglio (MI) Luca e Luigi tagliano il traguardo della Naviglio Grande Run 17,6k: una bella corsa su un percorso di sola andata. Bravi!

 

* * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * *
Ecco le parole dei nostri runner.

 

Sara da Malaga:

"…..ancora insieme, gruppo collaudato a cui si aggiungono nuovi amici, tutti accumunati dalla medesima passione: CORRERE.

Partiamo prestissimo, nevica  e fa freddo! Saliamo in aereo mentre biancheggia l'alba e la neve cade liquida plumbea. Durante il volo ho modo di conoscere i nuovi amici, ascolto le loro storie e li sento fatti con la stoffa  di chi ama la fatica e trova nella corsa il piacere di condividere.

Finalmente Malaga, ora non è solo il gusto delizioso del gelato o la città natale di Picasso, la scopro una città storica e vivace, con una natura prorompente e con una vita culturale molto intensa: la presenza di tanti musei oltre a quello dedicato a Pablo Picasso.

Passeggiamo per le strade del centro storico di Malaga ricco di monumenti, tra cui l’Alcazaba, il Teatro Romano e il Castillo de Gibralfaro, stradine antiche e grandi viali alberati chiusi al traffico, luci di natale che creano emozioni intense.

Sono giornate ventose, scaldate dal  tepore del  sole, a volte il cielo si vela altre è terso, percorriamo il viale che porta al mare blu intenso che si mescola con le sfumature di azzurro e blu  del cielo che si alternano all’infinito verso l’orizzonte.

Insieme assaporiamo la bellezza, i profumi e sapori e l’energia della città.

Ritiriamo il pettorale e in quel luogo dove tutto è running si inizia a cogliere la tensione, le aspettative, la sana competizione della gara.

Finalmente arriva la mattina della corsa e come il rito richiede sistemo con cura il pettorale, nel running c’è una legge non scritta che tutti approviamo quando indossiamo quel numero: ti rispetto perché sei come me nella fatica, qualunque sia il tuo tempo. 

C’è il piacere e l’orgoglio di indossare i colori della nostra società che sono anche quelle della nostra città, l’emozione della competizione di essere un numero insieme a tanti numeri che creano un’energia vitale che da vigore e senso al percorso che porta, ognuno con il proprio passo, al traguardo.

Scelgo di correre stando con due amici, non guardo il mio tempo, guardo il nostro tempo, provo a sintonizzare il respiro e il passo con il loro, desidero sperimentare un’esperienza nuova fatta di condivisione e di sostegno reciproco, scopro che mi piace sentire sei piedi anziché due.

Intravedo i portali di fine gara, arriviamo insieme tenendoci per mano.

Questa è la l’immagine più bella, il ricordo che voglio avere di MALAGA"

 

* * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * 

 

CLASSIFICHE 

 

Grantola - 4a camminata popolare
"Tra la Foppa, la Mafina e la Turascia" 8k

   

Pos. M/FPett.CognomeNomeCat.RealTime
1   Zambon Rita   00.40.32

 

Malaga - Zurich Marathon Málaga 2019 e Half Marathon

   

 

Pos.Pos. M/FPos. Cat.Pett.CognomeNomeCat.RealTime
925 920 860 2159 Leggieri Marco Giuseppe M50 03.28.35
1649 1488 630 1467 Merlin Luca M40 03.51.13
1650 162 59 2258 Cipoletta Stefania F40 03.51.15
1651 1489 256 1144 Marabelli Guido M50 03.51.15
3074 2612 119 3964 Ravelli Felice M60 05.06.34
3075 463 74 3965 Caliaro Rosina F50 05.06.35
21k              
134 123 44 5316 Rachelli Maurizio M40 01.28.10
574 68 19 5690 Giunta Rosanna F40 01.43.07
1710 1322 233 7070 Campiglio Sara M50 02.04.28
1711 1322 233 6368 Bianchi Davide M50 02.04.36

 

Pisa - XXI Cetilar Maratona di Pisa 

Pos.Pos. M/FPos. Cat.Pett.CognomeNomeCat.RealTime
856 740   818 Bellomi Riccardo SM50 04.08.03

  

Robecco sul Naviglio (MI) - Naviglio Grande Run 17,6k

Pos.Pos. M/FPos. Cat.Pett.CognomeNomeCat.RealTime
137 121 19 46 Broggi Luca SM55 01.25.29
237 198 42 44 Del Fante Luigi SM50 01.42.26



Copyright ® 2012-2017 A.S.D. RUNNER VARESE - by A.S.D. RUNNER VARESE