20 Ottobre 2019: Albizzate, Cuasso, Omegna, Parma, Varese

 

 

 

Cuasso - Trail 5 Vette 32k 1550D+, 16k 800D+

Omegna - VIBRAM Ultra Trail Lago d'Orta 34k 2200D+

Parma - Parma Maraton +32k

Varese - Varese City Run 20k, 10k

Albizzate - Stracascine 12k (Piede d'Oro)

 

FOTO RV by Dodi

 

 

Un weekend decisamente avverso, tanta pioggia, vento. Ma i nostri Runner non si sono tirati indietro, anzi, hanno dato il meglio.

Prestazioni di livello e posizionamenti eccellenti hanno caratterizzato le gare del weekend, vediamo tutti i dettagli.

 

 

Ad Albizzate si è disputata un'ulteriore prova del Piede d'Oro: la Stracascine. 12 chilometri 
Martina e Paola sono ormai una sicurezza, e la loro sequenza di successi rimane inalterata: 7a e 12a assolute, Martina anche 1 di categoria.. che dire se non bravissime!

 

Cuasso un altro Trail delle 5 Vette sulle due distanze da 32 km e 1550D+ e da 16 km 800D+, con tanto fango sul percorso. Achille Marco sulla distanza lunga, Davide sulla distanza corta, ma per tutti solo complimenti per la dura prova a cui si sono sottoposti.

 

Omegna Sandro partecipa al VIBRAM Ultra Trail Lago d'Orta da 34 km 2200D+: anche per lui un grande applauso. 34 km non sono facili in condizioni ideali, diventano quasi impresa sotto il diluvio. Bravo!

Una menzione speciale per la nostra Anna, che purtroppo non riesce a tagliare il traguardo della distanza più lunga, 60 km, per la rottura della testa dell'omero: forza Anna, tornerai più forte che mai! Ti abbracciamo!

 

Parma la Maratona ha avuto la rappresentanza Runner Varese, per cui citiamo in particolare Davide, alla sua decima maratona, e Chiara, terza di categoria. Bravi!

Un bravo anche a Fausto, che questa volta ha optato per la distanza "breve": 32 km di divertimento, per non perdere comunque il ritmo e lo sguardo verso la regina delle distanze.

 

A Varese, alla Varese City Run i nostri Runner hanno invaso le vie cittadine per l'edizione 0 di questa manifestazione, facendo il pieno di piazzamenti prestigiosi. Sulla distanza lunga (20 km, in realtà un po' più corta) Alis si classifica 10 assoluto e secondo di categoria, Maurizio primo di categoria, Stefania 3 posto femminile e seconda di categoria, Patrizio primo di categoria, Rita prima di categoria, Rosanna prima di categoria, Salvatore terzo di categoria e Adele terza di categoria: complimenti davvero a tutti!!

Complimenti anche a Bruno e Marina, sulla distanza breve. Bravi!

 

Un applauso speciale anche ai nostri volontari alla Varese City Run. Bravi e altruisti!

  

   

 

 

 

 

 

 

 

 

Davvero tutti bravissimi!

 

Riportiamo le parole dei nostri runners.
 

 

Sandro da Omegna:

"Non mi ha fermato la mia tendinite rotulea ..il tempo con pioggia per tutta la gara nebbia in altura sul monte croce ..con temperature da neve ... fango, molto fango è assai pericoloso !..poi il vento freddo mi incitava di fermarmi nello scendere sempre correndo... l'unica forza era di arrivare per una doccia calda ... stremato ma sempre con il mio passo e le scarpe zavorrate dal fango ...arrivo al lago e la passeggiata di Omegna ...con una lacrima in più ... dico: dai Sandrino ce l’hai fatta!"

  

Martina da Albizzate:

"È domenica mattina e la sveglia suona presto, perché sul calendario è segnata la penultima imperdibile gara del Piede d'Oro ad Albizzate.

Come preannunciato da circa una settimana il meteo non è dei migliori: diluvia e, dato che la gara si svolge prevalentemente nei boschi, la presenza di tanto fango è assicurata al 100%   

Per chi ama questo sport il meteo è un ostacolo superabile, perché la voglia di correre e non mancare è di forza superiore. 

Speravo che la mia compagna di squadra Paola non mi abbandonasse proprio in questo giorno e  infatti, appena arrivata al banco iscrizioni, la trovo subito! 

Il tempo di cambiarci e via a scaldarci sotto il diluvio con K-Way (anche improvvisati) e cappello.  Al via inizia a diluviare e il fango nei sentieri boschivi non è di certo di aiuto ma il percorso suggestivo tra le cascine albizzatesi ripaga lo sforzo compiuto.

Al traguardo aspetto Paola che guadagna la dodicesima posizione femminile.

Chiudo la gara come settima donna, felice del risultato e di aver trovato al traguardo tutti gli amici di sempre che, nonostante il tempo, non mollano mai."

 

Davide da Parma (decima maratona!):

 "Quello che ti fa provare la maratona è qualcosa di speciale,che tu la faccia per il tuo personale o in 6 ore non importa (lei non fa sconti a nessuno). Quando le tue gambe vogliono andare, ma la tua testa NO!

Quindi riordini le idee ,stringi i denti e guardi solo avanti passo dopo passo per portarla a casa visto che è la tua decima maratona.
Grazie Signora Maratona e arrivederci!"

 

Riccardo da Parma:

"La maratona di Parma 2019, dopo un anno intero senza maratone decido di tornare alla distanza regina proprio lì, abbastanza vicino a casa, piatta, non blasonata.

Ottimo rientro, mi dico, quindi eccoci qui all'arco gonfiabile per la tredicesima volta.
Un po' di tensione c'è in me, ma subito dopo la partenza passa e mi concentro su quello che mi aspetta: 42,195 km!
I primi km nel centro della città, poi un infinito falso piano in salita fino al ventesimo km, leggero ma costante che si fa sentire col passare del tempo sulle gambe.
Giro di boa... "la mezza". Sento il falso piano appena finito, il passo è un po' più pesante, ma mi sento bene.
Da lì in avanti un sali scendi, anche quello niente di pesante ma continuo, che passa dai fatidici 35 km, "il muro".
In effetti un calo c'è, un po' di stanchezza e qualche centinaio di metri in cui rallento, ma continuo e passa.
Finalmente il ritorno al piatto in città per gli ultimi due km circa dove riesco anche ad aumentare il passo.
Ecco l'arrivo, ed è fatta anche questa!
Io personalmente non mi aspettavo una maratona di questo tipo a parma, ma tra l'ottima organizzazione, i Soci Runner Varese all'arrivo con le foto e le impressioni a caldo e questo percorso che definirei "una sorpresa", è stata una di quelle domeniche che il mondo della corsa è in grado di regalarti e dove forse ti rendi conto che non sempre è importante quanto tempo ci metti ma, a volte, è sufficiente pensare a quello che ricevi da un'esperienza come questa.

 

* * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * 

 

CLASSIFICHE 

 

Cuasso - Trail 5 Vette 32k 1550D+, 16k 800D+

 

 

Pos.Pett.CognomeNomeCat.RealTime
32k          
24 50 Zilli Marco M 03.28.29
34 37 Montali Achille M 03.33.41
16k          
5 275 Trabucchi Davide M 01.32.37

 

 

Omegna - VIBRAM Ultra Trail Lago d'Orta 34k 2200D+  

         VanettiUtlo

 

Pos.Pos. M/FPos. Cat.Pett.CognomeNomeCat.RealTime
223 194 194 2314 Sighinolfi Sandro M 05.42.43

 

Parma - Parma Maraton +32k

  

Pos.Pos. M/FPos. Cat.Pett.CognomeNomeCat.RealTime
156 149 34 514 Merlin Luca SM45 03.23.54
480 425 67 642 Bellomi Riccardo SM50 03.56.16
506 450 125 613 Canevesi Davide SM45 03.58.48
707 613 129 770 Vutano Davide SM40 04.26.23
755 108 3 Linguaccia F138 Tieghi Chiara Angela SF60 04.30.45
32k              
259 228 31 3855 Volta Fausto Giuseppe SM50 02.36.33

 

Varese - Varese City Run 20k, 10k

    

Pos.Pos. M/FPos. Cat.Pett.CognomeNomeCat.RealTime
10 9 2 Linguaccia 11 Colombo Alis SM35 01.14.58
16 15 1 Linguaccia 134 Rachelli Maurizio SM45 01.19.11
19 18 4 145 De Venuto Gioacchino SM40 01.19.44
40 38 9 177 Maffia Giovanni SM 01.23.46
41 39 4 139 Melai Luca SM50 01.24.48
45 3 2 Linguaccia 154 Cipolletta Stefania SF45 01.25.51
47 43 5 172 Lamhader Azzeddine SM50 01.26.00
48 44 1 Linguaccia 143 Zaro Patrizio SM65 01.25.59
50 46 6 163 Izzo Giancarmine Joseph SM50 01.26.04
54 50 10 161 Zingone Luca SM40 01.26.18
56 52 7 168 Marras Francesco SM35 01.26.28
59 55 8 162 Musazzi Dario SM50 01.26.41
60 56 9 254 Del Grande Andrea SM50 01.26.54
61 5 1 Linguaccia 149 Zambon Rita SF55 01.27.00
62 57 10 142 Longo Mauro SM50 01.26.52
63 58 6 135 Cantoni Roberto SM55 01.26.55
68 63 12 140 Marconi Gianluca SM40 01.28.24
85 6 Linguaccia 152 Giunta Rosanna SF40 01.30.36
104 96 19 166 Rossi Domenico SM50 01.32.30
105 97 21 146 Crestani Roberto SM40 01.32.44
114 105 11 174 Macchi Marco SM55 01.33.26
115 106 3 Linguaccia 137 Parisi Salvatore SM60 01.33.24
131 119 4 148 Cipolat Paolo SM60 01.36.19
135 122 5 141 Marchione Claudio SM60 01.36.58
141 14 3 Linguaccia 170 Ferro Adele SF50 01.37.28
144 130 28 173 Pasqualini Andrea SM50 01.37.36
153 138 30 175 Baratelli Alberto SM50 01.39.24
154 139 26 147 Corradin Massimo SM40 01.39.30
160 145 6 138 Nanni Leandro SM60 01.41.03
161 146 19 165 Pileggio Ivanovic SM35 01.41.08
162 147 31 159 Levatino Carlo SM50 01.41.06
165 149 28 164 Cuccuru Pedro Ramiro SM40 01.41.50
167 150 7 136 Savino Raffaele SM60 01.42.38
170 153 18 144 Keller Daniele SM55 01.43.15
183 23 8 150 Spera Sandra SF50 01.45.41
190 26 9 156 Belometti Daniela SF50 01.48.22
198 30 7 151 Monceri Arianna SF 01.52.33
200 170 17 167 Nicoletta Ferdinando SM 01.52.29
202 32 2 Linguaccia 169 Santaniello Gabriella SF55 01.52.36
204 171 33 160 Mazzetti Francesco Luigi SM45 01.53.17
207 172 25 158 Bossi Giuseppe SM55 01.53.15
215 41 8 157 Milani Susy SF40 01.58.30
10k              
      1247 Propersi Bruno   00.53.10
      1248
Pozzi Marina    00.53.43

  

Albizzate - Stracascine 12k (Piede d'Oro)

  

Pos.Pos. M/FPos. Cat.Pett.CognomeNomeCat.RealTime
64 Linguaccia 1 Linguaccia 61 Menegotto Martina F16 00:43:33
95 12 5 140 Turriziani Paola F37 00:48:24
105 93 9 3232 Diana Carlo MCG 00:50:13

 

 

 




Copyright ® 2012-2017 A.S.D. RUNNER VARESE - by A.S.D. RUNNER VARESE