31 Marzo 2019: Brenta, Rimini, Cernusco L., Torino

 

 

Rimini - VI Rimini Marathon

Cernusco L. (LC) - 18a Maratonina di Cernusco Lombardone

Torino - Santander La Mezza di Torino

Brenta - 35° Su e gio' per i Runchitt 7,5k (Piede d'Oro)

 

FOTO RV by Dodi

 

Dopo una settimana di riposo è tornato il Piede d'Oro con tappa a Brenta per il 35° Su e gio' per i Runchitt.
Grande ritorno di Ernest sui campi di gara dopo un lieve infortunio, che sale sul gradino più alto del podio.
Brava anche Paola che taglia il traguardo in 5^ posizione assoluta donne, a cui questa settimana dedichiamo la foto di copertina.
Debutto per Seedy.

 

 

La 6^ maratona di Rimini è l'occasione per raggiungere la riviera romagnola fuori stagione, ammesso che una 'fuori stagione' sia rimasta.
Percorso sul lungomare in direzione Cattolica e ritorno.
Beppe, pacer delle 3 ore 30 minuti.

 

Alla 18^ edizione della Maratonina di Cernusco Lombardone (LC) il percorso è sempre lo stesso, ormai super collaudato, di certo non facile per alcune salite, brevi ma impegnative, ed un tracciato che presenta almeno 15 chilometri di costanti ondulazioni.
Gli RV presenti: Luca e Susy.
"StraComplimenti all'organizzazione e ai volontari, perché nonostante il doppio circuito sono riusciti a domare auto e passanti senza creare ingorghi né disagi per nessuno"

 

Alla Santander La Mezza di Torino, Gianmario e Matteo sono quasi di casa.
...
Matteo ci racconta le sue emozioni:
"Suona la sveglia, sono le 6, finalmente è giorno di gara: è arrivato il momento di affrontare la mezza di Torino!
Dopo una sana ed abbondante colazione, ancora addormentato per via del cambio d'orario, mi sposto di buon ora verso il parco del Valentino in modo da ritirare il pettorale in tutta calma.
Trovo facilmente posto auto, e nessuna coda alla consegna pacco gara, ma il mio entusiasmo cala subito nel riscontrare che nel sacchettino, oltre che al pettorale, trovo solo il gadget diadora e una spugna.
Dopo un passaggio al bar, un piccolo riscaldamento ed un massaggio pregara generosamente offerto dall'organizzazione dell'evento, mi incolonno per entrare nella seconda griglia: subito noto che non ci sono controlli di sorta e di conseguenza ci sono i soliti furbetti delle batterie successive che si portano avanti, andando poi a rallentare i primi metri della gara.
Ma non c'è tempo per pensare, lo speaker comincia il conto alla rovescia, sento lo sparo, è ora di darsi da fare.
Le gambe girano, il fiato c'è ed il pacer svolge bene il suo compito.. i primi km passano e le sensazioni sono positive anche se patisco un po il caldo.
Attendo il primo ristoro che però arriva quasi al settimo km: la scelta è poca, bicchieri semi vuoti d acqua o sali su un tavolino abbastanza ridotto.
Prendo quello che riesco con qualche difficoltà, ma appena buttato il vuoto mi rendo conto che non è stato abbastanza per le mie esigenze, quindi cerco di non pensarci ed attendo lo spugnaggio..invano, perché non c'è!
Passano i primi 10 km Tra innumerevoli saliscendi e mentalmente ringrazio il territorio di Varese, che con la sua mancanza di pianura è sempre super allenante.
Il panorama è piacevole, si possono ammirare le vie del centro ed i monumenti che raccontano una storia di 2000 anni.
Tra il decimo e l'undicesimo km trovo il secondo ristoro, ma la solfa si ripete, bicchieri semi vuoti e poca scelta; decido di perdere qualche secondo ma prendo un bicchiere d'acqua in più per rinfrescarmi, ma perdo contatto col pacer che si allontana di una 20ina di metri.
Non mi scoraggio, e nell'attesa del secondo spugnaggio provo la rincorsa..con scarsi risultati, perché lo spugnaggio non c'è e il distacco rimane stabile.
Al 15esimo km finalmente vedo il ristoro con delle bottigliette già aperte, mi sento bene ma molto accaldato, e il mal di testa non dà tregua, per cui vivo tutto come un'oasi nel deserto, mi sento miracolato.
I km successivi passano tra un sottopasso e qualche saliscendi e arrivo in prossimità degli ultimi km: per chi ancora sta leggendo e non si è annoiato, è giusto che sappia che non c'era nemmeno il terzo spugnaggio :D
È il momento di stringere i denti: provo ad allungare e a riportarmi sotto, senza dar retta a fastidi e fatica fino al cartello dell ultimo km, sento lo speaker dell'arrivo, il pacer è ancora a 30 metri, mancano solo 300 metri di strappo/salitina che mi rallentano notevolmente, ma ormai è fatta, vedo l'arrivo e ci passo sotto fermando il Garmin a 1h.30'16".
Quei 16 secondi non mi garbano troppo, ma vista la qualità della mia preparazione, non posso lamentarmi, anzi..
Recupero medaglia e sacchetto alimentare (una birra, acqua, una busta di sali, dei biscotti, una mini barretta, un arancio e una banana) e dopo il massaggio post gara mi godo il meritato riposo e l'inaspettato successo dello scoprire di essere arrivato 176esimo assoluto su 1295 uomini.
Nel contesto comunque ho apprezzato la gara, la location e i presidi agli incroci, sempre ben controllati.
Villaggio gara in linea con il pacco, un po' povero, ma l'impegno di chi organizza certi eventi è sempre ben accetto, indipendentemente dalle piccole lacune che ho riscontrato.
Un grande complimenti anche a Gianmario, che godendosi la gara ha chiuso in un ora e 36 minuti.
Detto ciò, saluto tutti, e comincio a programmare i prossimi allenamenti!"

 


Allenamento di gruppo domenicale
 sulla ciclopedonale del lago di Comabbio con partenza dalla Whirlpool di Biandronno.

 

 

Complimenti a tutti! 

 


 


 

CLASSIFICHE

 

Rimini - VI Rimini Marathon 

Pos.Pos. M/FPos. Cat.Pett.CognomeNomeCat.RealTime
      1016 Bossi Giuseppe SM55 03.30.00
1082 933 226 400 Vutano Davide SM40 04.10.17

 

Cernusco L. (LC) - 18a Maratonina di Cernusco Lombardone

    

Pos.Pos. M/FPos. Cat.Pett.CognomeNomeCat.RealTime
160 145 26 207 Merlin Luca SM45 01.43.50
238 37 7 206 Milani Susy SF40 01.58.21

 

Torino - Santander La Mezza di Torino

        

Pos.Pos. M/FPos. Cat.Pett.CognomeNomeCat.RealTime
176 164 29 57 Adale Matteo SM35 01.30.16
340 316 69 539 Avidano Gianmario SM 01.36.15

 

Brenta - 35° Su e gio' per i Runchitt 7,5k (Piede d'Oro)

   

Pos.Pos. M/FPos. Cat.Pett.CognomeNomeCat.RealTime
1 1 1 506 Nti Ernest Johnson M16 00.28.53
10 10 1 665 Gallo Carmine M35 00.31.22
98 5 2 140 Turriziani Paola F37 00.42.15
102   26 1061 Bernasconi Stefano M45 00.42.42
110   3 225 Zambon Rita F47 00.43.29
165   6 224 Spera Sandra F47 00.51.10
4,5k              
7     574 Dampha Seedy M23 00.36.15

 




Copyright ® 2012-2017 A.S.D. RUNNER VARESE - by A.S.D. RUNNER VARESE