05 Maggio 2019: Como, Maccagno, Arsago Seprio, Santhià (1 maggio)

 Como2019

 

 

Como - Runin' Como

Maccagno (VA) - Lago Maggiore International Trail

Arsago Seprio - 12^ Arsalonga 11k (Piede d'Oro)

1 maggio - Santhia (VC) - Del Riso… la Maratona (e mezza maratona)

 

FOTO RV by Dodi

 

Il vento. Formidabile compagno di corse: ti aiuta o ti contrasta, volubile, in grado di ribaltare una buona giornata in una pessima, oppure di rischiarare l'orizzonte e farci godere di viste inimmaginabili.

Ed è stato proprio il vento il co-protagonista di questa domenica di corsa.

Vediamo come sono andati i nostri atleti.


 

Partiamo da Como: 21,097 km corsi tutto d'un fiato. Ed Ernest si è confermato un vero figlio del vento: chiude al 3 posto assoluto una gara non facile, sia per le condizioni meteo che per il tipo di tracciato. Ernest i nostri più vivi complimenti! E come non citare Gianmario, che si è recato a Como in bicicletta, ha sostenuto la gara ed è rientrato a Varese pedalando?

Davvero tutti bravissimi! Ieri nulla è stato facile ma voi avete mantenuto alta la bandiera Runner Varese!

 

Spostandoci verso un altro lago, al Lago Maggiore International Trail a Maccagno (VA) i nostri hanno sfidato il percorso lungo (leggermente accorciato a causa delle avverse condizioni meteo) e il percorso corto. Complimenti a Marco, che ha percorso tutti i km del percorso lungo con un passo da vero stambecco, e nel corto invece la nostra Sabry ci ha portati lontani con il suo settimo posto di categoria. Complimenti! Correre un trail sotto quelle condizioni meteo, con un colpo di coda dell'inverno inaspettato, non era affatto cosa semplice.

 

Ad Arsago, nuova tappa del Piede d'Oro in cui Carmine si è classificato terzo assoluto e primo di categoria. Applausi! E come non citare le nostre Paola (terza di categoria), Rita (quinta di categoria, come ormai ci ha abituati) e Sandra (ottava di categoria)? Brave davvero!

 

Inoltre, folta partecipazione dei nostri atleti alla fiaccolata di San Vittore, di cui Giuseppe è il portavoce. Bravi!

 

Facendo un salto indietro di qualche giorno, il primo maggio, Festa dei Lavoratori, non ha risparmiato i nostri runner, che si sono cimentati a Santhià nella Maratona e Mezza Maratona del Riso. Bravi i nostri Anna (seconda di categoria!) e Carlo, che hanno guidato la testa del gruppo RV nelle rispettive distanze. E un applauso a tutti, che nonostante il giorno di festa avete portato a termine una bella gara! E citazione speciale per Rita che, su una distanza non usuale per lei, si è classificata... quinta di categoria!

 

* * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * *

Ecco come di consueto le parole di chi ha vissuto in prima persona queste esperienze.

Nino a Como:

"E nel bel mezzo di una primavera che non è ma “sbocciata” ci troviamo qui, per correre la Mezza Maratona di Como. Le previsioni meteo non erano delle migliori, ma io speravo che si sbagliassero, invece…
Giunti a Como, mi rendo conto che soffia un vento pazzesco e piuttosto freddo, il lago presenta un moto ondoso insolito, che ho visto solo al mare.

Il punto di ritrovo è allo stadio, con spogliatoi e deposito borse. strategico e comodo considerando che si trova a pochi metri dalla partenza.
Trovo altri atleti quasi appollaiati per scaldarsi e aspettare fino all’ultimo istante il momento di uscire per iniziare il riscaldamento.

Personalmente sono qui per correrla come allenamento. Mi serviva un luogo chiuso al traffico, con ristori e soprattutto l’entusiasmo e l’adrenalina che una gara offre. L'ho scelta pensando allo scenario davvero molto bello. Fa freddo e decido che il riscaldamento pre-gara non lo faccio.
Mi “nascondo” in un luogo riparato dal vento ed entro nel gruppone all’ultimo minuto.

Inizia la gara, corro i miei primi 6 km ad un ritmo blando, per scaldarmi, il percorso presenta le sue insidie con delle belle salite…si fanno toste quando comincia il mio vero e proprio allenamento, correre mantenendo una certa velocità costante e con ripetute lunghe, con il vento contro e la salita è davvero tosta, si prende un po’ di fiato quando si scollina. Giro di boa, si torna indietro, mentalmente le fatiche diventano meno pesanti e anche qualche folata di vento, forse a 100km/h (enfatizzo), mi spingono al traguardo più rapidamente.
Arrivo al traguardo con un tempo di 1h 31’ 11” (real time) 67mo e 8° di categoria, forse se l’avessi affrontata come una vera gara magari mi sarei avvicinato al podio.
Comunque, tutto sommato, è stata bella, da rifare con un meteo leggermente migliore di oggi. Ci penserò il prossimo anno.

Spenti i riflettori su Como si pensa ad Alassio sabato 11 con la speranza di goderci un bel weekend di mare e di corsa.

Un mega abbraccione a tutti i Runner Varese.
"

 

Marco al Lago Maggiore International Trail:

"Una esperienza che ricorderò per moltissimo tempo, non tanto per la prestazione sportiva, ma quanto per tutte le emozioni che essa ha provocato in me. “Stupore” quando ho visto il mio compagno Achille ritirarsi, orgoglio al 20 km quando ho raggiunto il primo cancello; “debolezza” nell’affrontare la salita al Passo Forcora con vento molto forte; “Crisi” durante l’ascesa a Monte Viasco; “contentezza” al raggiungimento dell’ultimo cancello al 43 km e una immensa “Felicità “ (accompagnata da una piccola lacrima) all’arrivo guardando il traguardo è la mia famiglia ad attendermi. Non avrei mai pensato che una passione potesse metterti a dura prova, ma soprattutto unire e coinvolgere molte persone. Alla prossima. "
 

 

Complimenti a tutti! 

* * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * 

 

CLASSIFICHE

 

Como - Runin' Como (mezza maratona)

   Como2019_2

Pos.Pos. M/FPos. Cat.Pett.CognomeNomeCat.RealTime
Sorridente  3 Sorridente
  550 Nti Ernest J-PM 1.14.25
67 65 8 233 De Venuto Gioacchino SM40 1.31.41
117 110 18 232 Leggieri Marco Giuseppe SM50 1.35.34
157 149 27 73 Abati Samuele SM40 1.38.05
175 166 31 626 Levatino Carlo SM50 1.38.53
186 176 25 269 Avidano Gianmario SM 1.40.48
205 195 38 230 Rossi Domenico SM50 1.41.49
256 238 50 234 Diana Carlo SM45 1.45.01
343 309 56 228 Longo Mauro SM50 1.50.51
529  437  15 229 Savino Raffaele SM60 2.12.08

 

Maccagno (VA) - Lago Maggiore International Trail lungo km 52,7 D+ 4194

    

Pos.Pos. M/FPos. Cat.Pett.CognomeNomeCat.RealTime
197 165 39 171 Zilli Marco M40 10.19.14
Rit.     71 Montali Achille M55  

 

Maccagno (VA) - Lago Maggiore International Trail corto km 20 D+ 1430

Pos.Pos. M/FPos. Cat.Pett.CognomeNomeCat.RealTime
118 89 13 645 Vutano Davide M35 03.09.37
166 45 7 573 Aldizio Sabrina F50 03.44.34

 

Arsago Seprio - 12^ Arsalonga 11k (Piede d'Oro)

Pos.Pos. M/FPos. Cat.Pett.CognomeNomeCat.RealTime
Sorridente  3 1 Fico
665 Gallo Carmine M35 00.44.40
82 75 19 1061 Bernasconi Stefano M45 00.59.04
87  9 3 Sorridente 140 Turriziani Paola F37 00:59:52
89 19  5 225 Zambon Rita F47 00:59:55
147 20  8 244 Spera Sandra F47 01:10:16

 

Santhià (VC) - Del riso... la Maratona

     

Pos.Pos. M/FPos. Cat.Pett.CognomeNomeCat.RealTime
56  9 51 65 Levatino Carlo SM50 03.27.29
77 23 71 140 Falcetta Severino SM45 03:37:20

 

Santhià (VC) - Del riso... la Mezza Maratona

  

Pos.Pos. M/FPos. Cat.Pett.CognomeNomeCat.RealTime
94 10 2 Sorridente 484 Vanetti Anna SF50 01:39:22
195 34 5 681 Zambon Rita SF55 01:54:16
208 170 40 483 Maffei Andrea SM45 01:55:44
268 208 5 682 Rodari Roberto SM65 02:14:01



Copyright ® 2012-2017 A.S.D. RUNNER VARESE - by A.S.D. RUNNER VARESE